Programmi per foto: la guida completa alla modifica delle foto

Quanto ci piace scattare foto, in ogni momento della giornata e ancor di più in occasioni particolari come una ricorrenza o una vacanza; è ormai di uso comune immortalare con uno scatto ogni istante che riteniamo degno di nota per poi riviverlo più volte anche solo guardando la foto. E per fare questo vogliamo che l’ immagine sia perfetta. Da qui l’ esigenza di applicazioni e programmi per foto.

Facciamo una carrellata sui più utilizzati e i più interessanti programmi per foto.

Programmi per foto

Modificare foto con Picture2Life

Picture2Life è un servizio offerto dalla rete che regala nuovo lustro alle foto digitali. Come funziona? Semplice: le foto vanno caricate sul sito dopodiché sono pronte per essere modificate come si vuole grazie all’editor online.

L’ editor dà anche la possibilità di creare dei simpatici collage o diverse opere artistiche . Troveremo una barra laterale sulla quale sono visibili tutti gli strumenti che possiamo utilizzare nonché i vari pulsanti tramite i quali attuare gli effetti o applicare i filtri alle foto. Tutto con un semplice click!

Piccy: ritocco fotografico

Consideriamo ora i Piccy. Anche questo è un servizio on line per apportare modifiche alle nostre foto, correggerle o enfatizzarle con tanti effetti speciali. E’ un software potente ma facile da usare. E’ comodo in quanto non è richiesta l’ iscrizione per l’ utilizzo ed è suddiviso in schede.

In ognuna di esse troviamo degli strumenti, alla sinistra dello schermo, i quali ci fanno variare la foto, così la possiamo ridimensionare, ruotare, tagliare, amplificarne i colori o cancellare le imperfezioni, aggiungere filtri ed effetti vari. Inoltre, ogni lavoro si può salvare sul computer o condividere sui social. Unica pecca: è solo in inglese.

Programmi per foto: Foto Flexer, Luna Pic e Pixlr

Pure Foto Flexer è utile, la registrazione non è richiesta e ha un’ interfaccia intuitiva, sempre a schede. In ognuna di esse troviamo gli strumenti classici: per il taglio, per la rotazione, per la correzione, per l’ applicazione di effetti multipli. Per di più questo servizio prevede le spiegazioni in italiano.

Passiamo ora a Luna Pic. L’ estetica non è curata come quella degli altri ma, al di là dell’ impatto visivo, è in grado di offrirci una rosa veramente ampia di strumenti e di filtri speciali con cui modificare le foto digitali. Anche qui non è richiesta la registrazione. Troviamo una barra degli strumenti alla sinistra dello schermo e, in alto, un menu per i filtri, gli strumenti, le animazioni. E’ previsto soltanto in inglese.

Programmi per foto

Molto simile a Photo Shop è invece Pixlr anche se questo servizio racchiude un numero minore di opzioni. Ma è molto semplice da usare in quanto tutte le funzioni nonché il menu sono disponibili in italiano.

Photoshop Express: la versione gratis di Photoshop

Un’ altra valida opzione è Photoshop Express, vale a dire la versione soft di Photoshop. In realtà visivamente ricorda molto i Piccy , dispone di una serie di pulsanti e di schede che troviamo su di una barra laterale tramite i quali modificare le nostre foto come riteniamo idoneo e per mezzo dei quali aggiungere vari effetti. Piccolo neo: è solo in inglese e i file possono essere elaborati soltanto in formato JPG.

programmi per foto non mancano! Ecco invece la guida a tutte le migliori app per foto!

Programmi per foto: la guida completa alla modifica delle foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *